venerdì 16 novembre 2007

Il tredicesimo mese

Credo che tra aprile e maggio dovrebbe esistere un mese di 40 giorni dove le persone non debbano più mangiare nè bere per forza, così da non spendere soldi, ma potendolo fare, così da poter gustare il cibo e le bevande. Un mese dove nessuno deve lavorare nè fare altro ma solo dormire fino alle 11 e fare colazione alle 12 pranzando alle 13. E poi fare quello che ognuno vuole fare. Dove, poi, giunti all'ultima settimana la gente possa decidere di farlo durare una settimana in più o farlo finire lì, così da non dovere subire l'angoscia della fine. Ovviamente non dovrebbe durare per sempre, altrimenti sarebbe una noia senza fine. Ognuno potrebbe decidere il termine quando vuole. Ma direi che 40 giorni possono essere un buon compromesso.

1 commento: