venerdì 2 novembre 2007

Mi sono accorto che non mi piace darmi da fare quando mi rendo conto che le cose che faccio avranno una fine e dovrò farle nuovamente. Affannarsi per nulla mi sembra un comportamento stupido, da animali. Un'eterna coazione a ripetere che mi fa perdere il senso della mia umanità. Mi piacerebbe diventare famoso e lasciare qualcosa che le persone possano toccare con mano: ultimamente questa è la mia ossessione. Sogno di me e dei miei film, di quando qualcuno uscirà dal cinema e comprerà il dvd e centinaia di persone che vivono le loro vite come io vivo la mia potranno parlare degli oggetti che avrò sparso per il mondo.

1 commento:

  1. anch io sono fry, ma tu chi fry sei? origine del tuo nome e spiegazione, grazie... scherzo. ma se mi fai sapere...

    RispondiElimina